Frullatore a immersione per frutta, frullati e smoothie: quali i più indicati, migliori del 2019, prezzi, opinioni

1
2
3
4
5
Braun Multiquick 3 MQ 3000 Smoothie Plus Minipimer Frullatore ad Immersione
Braun Multiquick 1 mq 100 MQ100, 750 W, 0 Decibel, Plastica, Bianco
Aicok Frullatore ad immersione, Minipimer, cupola con 2 lame e paraspruzzi, Gambo staccabile in...
Imetec Dolcevita HB2 Frullatore a Immersione, Lame in Acciaio Inox, Funzionamento a Impulsi, 170 W
Ariete 881 Pimmy 200 - Frullatore ad immersione, 200 watt, Gambo staccabile in acciaio inox,...
Braun Multiquick 3 MQ 3000 Smoothie Plus Minipimer Frullatore ad Immersione
Braun Multiquick 1 mq 100 MQ100, 750 W, 0 Decibel, Plastica, Bianco
Aicok Frullatore ad immersione, Minipimer, cupola con 2 lame e paraspruzzi, Gambo staccabile in...
Imetec Dolcevita HB2 Frullatore a Immersione, Lame in Acciaio Inox, Funzionamento a Impulsi, 170 W
Ariete 881 Pimmy 200 - Frullatore ad immersione, 200 watt, Gambo staccabile in acciaio inox,...
9.6/10
9/10
8.6/10
8.4/10
8/10
De'Longhi
Braun
AICOK
Imetec
Ariete
45,00 €32,00 €
33,99 €23,99 €
18,90 €14,99 €
20,00 €15,99 €
OffertaBestseller No. 41
Braun Multiquick 3 MQ 3000 Smoothie Plus Minipimer Frullatore ad Immersione
Braun Multiquick 3 MQ 3000 Smoothie Plus Minipimer Frullatore ad Immersione
Potenza 700 W a 2 velocitàEasyClick System per sostituire gli accessori in modo più facileTecnologia antischizzo SPLASHControl
9.6/10
45,00 €32,00 €
Bestseller No. 42
Braun Multiquick 1 mq 100 MQ100, 750 W, 0 Decibel, Plastica, Bianco
Braun Multiquick 1 mq 100 MQ100, 750 W, 0 Decibel, Plastica, Bianco
Risultati rapidi con l’efficienza del motore da 450 WattTecnologia PowerBell per una miscelazione veloceOneTouchSpeed permette di usare il mixer anche con una sola mano
9.0/10
OffertaBestseller No. 43
Aicok Frullatore ad immersione, Minipimer, cupola con 2 lame e paraspruzzi, Gambo staccabile in...
Aicok Frullatore ad immersione, Minipimer, cupola con 2 lame e paraspruzzi, Gambo staccabile in...
Assistente della vita sana - Il frullatore manuale Aicok è veramente aiutare per la tua salute. È... Velocità variabile e funzione turbo - Il mixer utilizza la tecnologia Power Bell. Cambio a due... Design ergonomico - Se preoccuparsi che le tue mani siano scivolose dopo aver lavato la frutta e...
8.6/10
33,99 €23,99 €
OffertaBestseller No. 44
Imetec Dolcevita HB2 Frullatore a Immersione, Lame in Acciaio Inox, Funzionamento a Impulsi, 170 W
Imetec Dolcevita HB2 Frullatore a Immersione, Lame in Acciaio Inox, Funzionamento a Impulsi, 170 W
8.4/10
18,90 €14,99 €
OffertaBestseller No. 45
Ariete 881 Pimmy 200 - Frullatore ad immersione, 200 watt, Gambo staccabile in acciaio inox,...
Ariete 881 Pimmy 200 - Frullatore ad immersione, 200 watt, Gambo staccabile in acciaio inox,...
8.0/10
20,00 €15,99 €

Fare colazione al mattino con un buon frullato di frutta fresca è sicuramente il modo migliore per ricaricarsi e affrontare la giornata. I frullati sono il pasto ideale non solo per chi non è abituato a mangiare la frutta intera ma anche per gli sportivi dopo un’intensa attività fisica o per i bambini. Il frullatore a immersione, elettrodomestico che ti aiuta a preparare degli ottimi frullati e smoothie, deve avere delle caratteristiche specifiche per garantire delle ottime prestazioni. Le specificità mutano in relazione alle differenti tipologie presenti sul mercato e chi acquista deve sapere quale tra questi faccia al caso suo. Diverse sono anche le fasce di prezzo alle quali fare riferimento: quelli con più funzioni sono i più costosi. Questa guida vuole aiutarti nella scelta del tuo frullatore a immersione per darti la possibilità di valutare bene ogni modello proposto prima di precedere all’acquisto.

 

Che cos’è un frullatore a immersione: caratteristiche principali

Il frullatore ad immersione è un alleato imprescindibile in cucina, la cui origine risale all’inizio degli anni 50, con la nascita del primo minipimer ad opera di Roger Perrinjaquet che brevettò il Bamix, unione delle due parole francesi “battre et mix”, che rispettivamente significano “sbattere” e “mescolare”. Oggi la tecnologia ha fatto passi da gigante e dunque il minipimer si è evoluto ed è diventato un aggeggio capace di garantire una versatilità incredibile, mixando ingredienti di tutti i generi. Il frullatore è dotato di un corpo nel quale vi è sia il motore che una parte inferiore, provvista di lama, che a volte si smonta dal pezzo superiore; altre volte invece si tratta di un blocco unico. Il minipimer odierno è di solito assai maneggevole, con impugnatura ergonomica e la linea sinuosa. Vediamo insieme quali sono le caratteristiche che devono aiutarti a scegliere il miglior frullatore ad immersione tra le tante tipologie presenti sul mercato.

  • Innanzitutto il minipimer deve essere maneggevole e consentire un utilizzo semplice e veloce. L’impugnatura deve essere ergonomica, antiscivolo e soprattutto deve esser leggera.
  • Il frullatore ad immersione deve essere veloce perchè deve frullare i cibi in pochi secondi. Di solito le velocità sono due, quella intermedia e quella turbo. Alcuni modelli fanno salire la velocità sino a dieci. Ovviamente più saranno solidi gli ingredienti da mixare, più tempo si impiegherà affinché si triturino per bene.
  • Tieni sempre conto della tipologia di cibo nel quale devi inserirlo. Se devi frullare cibi freddi, (come ad esempio la frutta) va bene anche il modello di plastica. Se devi inserirlo in cibi caldi o addirittura bollenti, fai attenzione alla tipologia di materiale di cui è fatto e magari privilegia quello in acciaio.
  • La potenza è un’altra delle caratteristiche principali del prodotto. Di solito un buon frullatore ad immersione deve arrivare ad una potenza di 80 watt, ma anche uno di 400/600 può rivelarsi efficace e garantire prestazioni buone.
  • In un frullatore di qualità, le lame sono quattro, in quelli più economici le lame si riducono a due. La cosa migliore resta sempre quella di poter smontare le lame dal resto del corpo dell’elettrodomestico, per pulirle bene fin negli angoli più riposti, subito dopo l’utilizzo. Tieni sempre conto del tipo di attività culinaria alla quale esso è destinato.
  • Solitamente un frullatore di buona qualità viene venduto insieme ad un bicchiere graduato la cui capacità va dai 500 ml ad 1 litro. In commercio però potete trovare anche modelli accompagnati oltre che dal bicchiere anche da uno sbattitore o da un piccolo tritatutto.

Come si usa il frullatore ad immersione

Adoperare un frullatore a immersione per preparare frullati e smoothie è davvero semplice, basta usare alcuni accorgimenti che ne potenziano la duttilità. Innanzitutto tienilo sempre inclinato di circa 45° e muovilo in maniera circolare, all’interno del recipiente con gli ingredienti. Al movimento rotatorio, alterna uno su e giù, così amalgamerai al meglio. Non frullare di continuo ma ad intervalli di massimo 50 secondi per non surriscaldare l’apparecchio. La velocità consigliata è sempre quella intermedia che si adatta a molte preparazioni Se gli ingredienti sono piuttosto duri, insisti senza forzare la mano. Non inserire mai l’elettrodomestico in questione in un recipiente di vetro, perchè le lame potrebbero scheggiarlo. Prediligi contenitori in acciaio inox o al massimo di plastica, se ciò che devi frullare non è caldissimo.

Il frullatore a immersione per preparare frullati e smoothies

Non c’è niente di più salutare di un frullato o di uno smoothie, fatti  di latte, miele e yogurt. Prepararli in casa è poi sempre meglio che comprarli nella grande distribuzione. Sia il frullato che lo smoothie sono ottimi in ogni stagione dell’anno ma soprattutto in estate, quando fa molto caldo è il copro ha bisogno di tanta acqua. Ovviamente tra i frullati e gli smoothies esiste una differenza che ora andremo a specificare, per cercare di capire come utilizzare al meglio il frullatore ad immersione.

  • Frullato. Il frullato è una bevanda ricavata dal miscuglio di tanti tipi di frutta. Il frullatore a immersione è l’elettrodomestico ideale per  preparane uno bello da vedere e da gustare. Fallo coloratissimo, specialmente in estate quando la varietà di frutta è enorme, ed evita di dolcificarlo, dato che la frutta è già ricca di fruttosio. In questo modo il tuo frullato è dietetico e molto più salutare. Per renderlo più cremoso, quasi simile ad un dessert, puoi aggiungere il latte o lo yogurt anche se in questo modo, nonostante ne guadagni in gusto, non sarà più molto leggero. Aggiungi anche del succo di arancia o di limone che apportano quel retrogusto aspro che è davvero piacevole.
  • Smoothies. Lo smoothie sta a metà strada tra il frullato ed è preparato con la frutta fresca, il gelato (o il ghiaccio tritato), la panna e lo yogurt. La sua consistenza è dunque cremosa, vellutata ed è un piacere non solo per il palato! Si prepara con un frullatore a immersione abbastanza potente da poter triturare tutti gli ingredienti previsti, specialmente se si decide l’uso del ghiaccio. Lo smoothies si gusta semplice oppure con l’aggiunta di zenzero, polvere di cacao oppure di liquore al caffè, che ne esalta il sapore.

Classifica dei migliori frullatori a immersione economici di Dicembre 2019

No products found


Mi chiamo Alessia e sono una web writer e una scrittrice.

Ho all’attivo diverse pubblicazioni di prosa, poesia e un monologo teatrale e oggi collaboro con tanti siti e magazine on line.

Mi sono occupata di editing letterario e da qualche mese sono una scrittrice fissa del settimanale “Confidenze” del Gruppo Mondadori.

Amo scrivere e mi piace farlo trattando gli argomenti più disparati.

Le altre mie passioni sono i libri e i viaggi.

8476
Back to top
Frullatore a Immersione